// archivio

università

Questo tag è associato con 1 articoli



30 Nov/09

L’università di Oxford accessibile da smartphone

L’università di Oxford accessibile da smartphone

(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({}); Con la crescente diffusione degli smartphone si parla sempre più spesso di mobile learning, grazie ad un crescente numero di sperimentazioni in università e aziende in tutto il mondo. E anche le università più attente si organizzano per rendere disponibili via mobile sempre più contenuti e servizi. E' il caso ad esempio dell'Università di Oxford, che ha sviluppato una...

21 Ott/09

All’Università con iTunes U

All’Università con iTunes U

(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({}); Da qualche anno ormai si parla di E-learning 2.0, ossia della necessità, tra le altre cose, di non utilizzare (esclusivamente) piattaforme e-learning per l'apprendimento e di aprirsi ai vari mezzi messi a disposizione (spesso gratuitamente) dal Web 2.0. Ed ecco quindi che molte università americane ed europee si affacciano su YouTube Edu, la britannica Open University offre gratuitamente lezioni, corsi...

29 Ago/09

University of the People: l’università online per tutti

University of the People: l’università online per tutti

La diffusione della rete, il Web 2.0, le Open Educational Resources e i software open source non potevano non dare vita, prima o poi, ad una università veramente open, anche dal lato economico. La University of the People (UoPeople) è infatti l'università che non prevede tasse per seguire le lezioni ed è sostenuta dalla Global Alliance for Information and Communication Technology and Development (GAID), delle Nazioni Unite. UoPeople è una organizzazione...




26 Mag/09

Investire in ambienti di apprendimento flessibili: una guida

Investire in ambienti di apprendimento flessibili: una guida

Spesso, quando un ente, un'azienda o una università decidono di dotarsi di un ambiente online per l'apprendimento, la scelta ricade subito su una piattaforma e-learning (LMS). E il dibattito si concentra inevitabilmente su due aspetti: piattaforma commerciale o opensource? quale piattaforma (tra quelle commerciali o opensource)? In realtà, soprattutto nelle università, il problema della scelta dovrebbe essere affrontato in un'ottica di flessibilità....

31 Mar/09

YouTube EDU: videolezioni libere dalle università americane

YouTube EDU: videolezioni libere dalle università americane

YouTube ha lanciato in questi giorni YouTube EDU , uno spazio del noto portale di videosharing dedicato interamente ai contenuti educativi . YouTube EDU aggrega per lo più intere videolezioni registrate in aula, per cui prepariamoci a seguire lezioni che superano spesso la durata di un'ora, a volte anche di due ore! Tutti i video sono liberamente accessibili, provenienti da università americane, comprese le più importanti: Yale, Stanford, MIT, Harvard! Ecco qui...