// archivio

social network

Questo tag è associato con 1 articoli



31 Ott/09

Accessibile anche da mobile la più grande Open University del mondo

Accessibile anche da mobile la più grande Open University del mondo

(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({}); L'accessibilità anche da dispositivi mobili è una delle caratteristiche che dovrebbe avere la piattaforma e-learning ideale del XXI secolo. Ed infatti anche Moodle, la piattaforma e-learning più diffusa al mondo, ha recentemente sviluppato un plugin per essere accessibile da mobile. Questo ovviamente non è sufficiente se non sono disponibili reti che consentono un accesso veloce a queste...

30 Ott/09

LG GW620-Eve: il social Android(e) che sfida tutti

LG GW620-Eve: il social Android(e) che sfida tutti

(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({}); Mentre Apple si coccola iPhone e Motorola affila le unghie con Droid, LG dedica un intero sito, nella migliore tradizione di branding, alla sua nuova creazione, che sta per scendere in un'arena che ha più l'aspetto di un girone dantesco che di un semplice segmento di mercato, a causa della spietata concorrenza. Il protagonista della vicenda è GW620, realizzato dall'azienda coreana e cucito addosso...

21 Ott/09

All’Università con iTunes U

All’Università con iTunes U

Da qualche anno ormai si parla di E-learning 2.0, ossia della necessità, tra le altre cose, di non utilizzare (esclusivamente) piattaforme e-learning per l'apprendimento e di aprirsi ai vari mezzi messi a disposizione (spesso gratuitamente) dal Web 2.0. Ed ecco quindi che molte università americane ed europee si affacciano su YouTube Edu, la britannica Open University offre gratuitamente lezioni, corsi e forum di discussione nel suo portale OpenLearn, mentre altre università...




21 Ott/09

Visualizzare la crescita dei social media

Visualizzare la crescita dei social media

Forse non tutti hanno trovato un proprio modello di business, ma i social media stanno crescendo. Crescono gli iscritti e i contenuti prodotti dagli utenti (anche in Italia: basti pensare alla crescita di Facebook nell'ultimo anno). Per avere in ogni momento il polso della situazione, Gary Hayes ci fornisce un Social Media Count che possiamo integrare nel nostro blog. Ecco un esempio: Continua a leggere Visualizzare la crescita dei social media… Commenta » Continua...

16 Ott/09

AcaWiki: la Wikipedia della ricerca accademica

AcaWiki: la Wikipedia della ricerca accademica

  Proprio in questi giorni è stato lanciato AcaWiki, presto soprannominato come la "Wikipedia della ricerca accademica". L'obiettivo di AcaWiki è infatti quello di rendere la ricerca accademica più libera ed interattiva. In AcaWiki vengono infatti postati abstract delle ricerche accademiche, in un linguaggio comprensibile all'utente medio. Se è vero infatti che gli abstract delle ricerche sono generalmente accessibili gratuitamente,...

15 Ott/09

Perfeziona il tuo inglese scritto con ESL Assistant

Perfeziona il tuo inglese scritto con ESL Assistant

    Quante volte ci è capitato di dover scrivere un documento in inglese ed avere dubbi sulla correttezza di qualche frase? Spesso tendiamo infatti ad utilizzare costruzioni della frase tipicamente italiane e… poco British. Tutte le volte che abbiamo dubbi, possiamo utilizzare ESL Assistant, un servizio online prodotto da Microsoft Research che ci aiuta a correggere gli errori di grammatica quando scriviamo documenti in inglese. Come suggerisce il nome (ESL –...

14 Ott/09

Cerca in Woopid i migliori Screencast e Tutorial gratuiti

Cerca in Woopid i migliori Screencast e Tutorial gratuiti

Nel web ci sono ormai molti siti e motori di ricerca per tutorial gratuiti. Ben pochi però offrono tutorial aggiornati e di alta qualità. Woopid offre in un unico portale video tutoriali e screencast gratuiti di eccellente qualità. La cosa interessante è inoltre la presenza di numerosi tutorial anche per principianti, in vari settori: Continua a leggere Cerca in Woopid i migliori Screencast e Tutorial gratuiti… Commenta » Continua a leggere...

13 Ott/09

Modifica e commenta i file pdf con PDF Annotator

Modifica e commenta i file pdf con PDF Annotator

PDF Annotator ci consente di aprire qualsiasi file pdf e di aggiungervi commenti, note, sottolineature, immagini ecc. Insomma, con PDF Annotator i file pdf diventano davvero "cartacei". In effetti può essere utilizzato sui comuni desktop, ma anche con i Tablet PC: diventa facile in questo modo aggiungere testo a mano ed anche firme ai documenti, usando l'apposita penna dei Tablet PC. Il programma è inoltre semplice ed intuitivo da usare, come mostra il video: Continua...

12 Set/09

La gerarchia delle distrazioni digitali

La gerarchia delle distrazioni digitali

Internet è forse il più grande strumento di distrazione mai inventato, sia per chi lavora, sia per chi studia. In realtà tutte le nuove tecnologie di comunicazione hanno un alto potere di deconcentrarci dal lavoro. E secondo David McCandless, autore del magnifico blog Information is Beautiful, esiste una vera e propria gerarchia delle distrazioni. Ad esempio, se riceviamo un messaggio da Facebook e nello stesso momento suona il telefono, con ogni probabilità...

31 Ago/09

eyePlorer, Twitter e i SuMa Awards 2009

eyePlorer, Twitter e i SuMa Awards 2009

Vi ricordate di eyePlorer? E' un motore di ricerca semantica, che visualizza i risultati delle ricerche sotto forma di spot e grafico a torta. Ne ho parlato in questo post. Ebbene, proprio in questi giorni eyePlorer è stato premiato in occasione dei SuMa Awards 2009, un premio prestigioso che viene conferito in Germania alle aziende che sviluppano i progetti maggiormente innovativi e convincenti nell'ambito della tecnologia dei motori di ricerca e della conoscenza digitale. Contrariamente...

31 Ago/09

Le fondamenta del futuro sistema educativo secondo George Siemens

Le fondamenta del futuro sistema educativo secondo George Siemens

George Siemens, padre del Connettivismo, ha recentemente rilasciato una intervista a Robin Good su quello che dovrebbe essere il sistema educativo del prossimo futuro. Dovrebbe essere composto da tre fondamenta: temi chiave, come la storia, le religioni, la matematica, le scienze, l'architettura, la poesia; la metacognizione, ossia la capacità di pensare in maniera critica; la co-creazione, ossia la capacità di interagire in maniera intelligente con altri esseri umani...

31 Ago/09

Video game in tutte le scuole

Video game in tutte le scuole

I video game saranno in tutte le scuole tra qualche anno? E' quello che spera James Paul Gee, che ritiene i video game uno dei mezzi più efficaci per l'apprendimento. In una sua recente intervista, ricorda come i libri siano mezzi poco efficaci per insegnare, eppure sono in ogni classe. Se mettiamo alla scelta i bambini tra un libro di testo e un gioco, i bambini scelgono il gioco. Continua a leggere Video game in tutte le scuole… Leggi i commenti (1) » Continua...

30 Ago/09

Wink: software gratuito per video tutoriali e screencast

Wink: software gratuito per video tutoriali e screencast

Wink è un software gratuito per creare semplici video tutoriali e screencast, ovvero video che riproducono quello che accade sullo schermo del computer, utili quindi per spiegare il funzionamento di software. Wink è una buona alternativa ai prodotti leader del mercato: Camtasia Studio, BB FlashBack e Adobe Captivate. E soprattutto è probabilmente il prodotto migliore tra i software gratuiti. Continua a leggere Wink: software gratuito per video tutoriali e screencast… Commenta...

29 Ago/09

University of the People: l’università online per tutti

University of the People: l’università online per tutti

La diffusione della rete, il Web 2.0, le Open Educational Resources e i software open source non potevano non dare vita, prima o poi, ad una università veramente open, anche dal lato economico. La University of the People (UoPeople) è infatti l'università che non prevede tasse per seguire le lezioni ed è sostenuta dalla Global Alliance for Information and Communication Technology and Development (GAID), delle Nazioni Unite. UoPeople è una organizzazione...

29 Ago/09

University of the People: l’università online per tutti

University of the People: l’università online per tutti

La diffusione della rete, il Web 2.0, le Open Educational Resources e i software open source non potevano non dare vita, prima o poi, ad una università veramente open, anche dal lato economico. La University of the People (UoPeople) è infatti l'università che non prevede tasse per seguire le lezioni ed è sostenuta dalla Global Alliance for Information and Communication Technology and Development (GAID), delle Nazioni Unite. UoPeople è una organizzazione...

28 Ago/09

Screenr: un tutorial per il Rapid E-Learning

Screenr: un tutorial per il Rapid E-Learning

Grazie a Twitter, stanno uscendo negli ultimi tempi molti servizi correlati, tra cui Screenr, un ottimo strumento di microscreencasting. Screenr, come segnalato in questo post, può diventare un ottimo strumento per l'e-learning, ad esempio per creare brevi tutorial. Come il tutorial seguente, che ci spiega come integrare all'interno di Moodle un video prodotto con Screenr: Continua a leggere Screenr: un tutorial per il Rapid E-Learning… Commenta » Continua...

25 Ago/09

Game based learning: le migliori risorse web per apprendere con i giochi elettronici

Game based learning: le migliori risorse web per apprendere con i giochi elettronici

Scrivendo il post sull'uso dei giochi elettronici (MMORPG, RPG, giochi online, per pc e mobile, ecc) nella scuola e nell'apprendimento, ho effettuato un piccola ricerca ed ho trovato alcune risorse interessanti. Una promessa per il futuro (prossimo) è Platogo (play together online), che si presenta come un social gaming network e soprattutto come la prima piattaforma che applica i paradigmi del Web2.0 e dello user generated content allo sviluppo dei videogiochi online. Continua...

25 Ago/09

Giochi elettronici nelle scuole: la situazione in Europa

Giochi elettronici nelle scuole: la situazione in Europa

L'uso dei video game per la scuola è sempre più sotto l'attenzione dei centri di ricerca: Microsoft e università americane stanno da tempo effettuando ricerche in questo settore. Ed anche in Europa non si sta a guardare, visto che lo European Schoolnet ha dato vita al progetto Games in School, conducendo tra le altre cose una indagine proprio sull'uso dei videogiochi nelle scuole europee di otto paesi: Austria, Danimarca, Francia, Italia, Lituania,...

24 Ago/09

Elgg, le tecnologie e il futuro dell’apprendimento

Elgg, le tecnologie e il futuro dell’apprendimento

Mentre un tempo le tecnologie per l'educazione erano limitate e bisognava inventarne di nuove per migliorare i processi di apprendimento, adesso si tratta quasi esclusivamente di scegliere che cosa vogliamo fare con le tecnologie già esistenti. Il video che segue ci mostra proprio come le tecnologie possono assecondare tutte le esigenze di apprendimento (dal giovane aspirante batterista all'esperto professore universitario) e come in futuro l'apprendimento sarà...

21 Ago/09

La storia di oggi archiviata nel web

La storia di oggi archiviata nel web

Le pagine web hanno una vita media di 77 giorni. Sono facili da modificare e da rimuovere. La pluralità del web, che garantisce la copertura mediatica degli eventi attuali già passati alla storia, rende gli stessi fatti registrati nel web facilmente modificabili o soggetti alla perdita di interi siti e documentazioni. In effetti, quando i siti sono riprogettati, cambia un editore o una amministrazione, si assiste alla scomparsa definitiva di importanti informazioni. Per non...