// archivio

causa

Questo tag è associato con 1 articoli



20 Feb/12

Il primo IPAD fu un clone di iMac: la saga Apple-Proview continua

Il primo IPAD fu un clone di iMac: la saga Apple-Proview continua

Il tormentone sulla vicenda Proview contro Apple per quanto riguarda il brand iPad ed il suo sfruttamento commerciale in Cina sta ovviamente tenendo banco, specie a poche settimane dal rilascio della terza generazione di tablet made in Cupertino. Andando indietro nel tempo si può risalire alla nascita della vicenda, che riserva dei particolari strabilianti. Tutto nacque nel 1998, quando l'azienda taiwanese presentò sul mercato un personal computer all-in-one chiamato iPAD (con la "i"...

16 Feb/12

Questione blocco iPad in Cina: come probabilmente finirà la diatriba tra Apple e Proview

Questione blocco iPad in Cina: come probabilmente finirà la diatriba tra Apple e Proview

Ha suscitato parecchio clamore, la notizia del sequestro di iPad in una città del nord della Cina, quale applicazione di una sentenza della Corte di Giustizia locale in base al fatto che i diritti di sfruttamento a livello commerciale del nome del tablet made in Apple appartengono a Proview (produttore di display) per quanto riguarda tutto il territorio all'ombra della Grande Muraglia. Alcuni giorni dopo l'azienda taiwanese è andata oltre, affermando di voler imporre, sempre sulla base...

13 Feb/12

iPad fuorilegge in Cina: le autorità sequestrano i tablet

iPad fuorilegge in Cina: le autorità sequestrano i tablet

La vicenda risale a Dicembre del 2011, ma solo ora i suoi effetti si stanno facendo sentire: a seguito di una controversia legale circa lo sfruttamento del nome iPad in Cina tra Apple e Proview, un'azienda taiwanese produttrice di display, la sentenza dell'ente di Amministrazione dell'Industria e del Commercio ha dato ragione al brand cinese. Questo ha portato ad un'operazione di sequestro, iniziata ieri pomeriggio, dei tablet made in Cupertino che si trovano sugli scaffali dei rivenditori...




9 Dic/09

Apple: condannata a pagare ad OPTI una megamulta per violazione di brevetti

Apple: condannata a pagare ad OPTI una megamulta per violazione di brevetti

(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({}); A meno di un mese dall'ultimo aggiornamento nella vicenda Apple-Psystar , la casa della mela è di nuovo protagonista nei tribunali statunitensi, questa volta in qualità di accusata; la controparte è OPTI, la quale ha citato la casa di Cupertino per violazione di brevetti. Com'è noto, nell'ambito dell'hi-tech le cifre in gioco in questi frangenti sono elevate e così...