// archivio

carl zeiss

Questo tag è associato con 1 articoli



27 Feb/12

Nokia 808 PureView, lo smartphone con fotocamera da 41 megapixel

Nokia 808 PureView, lo smartphone con fotocamera da 41 megapixel

Nell'immaginario collettivo, parlando di fotografia si tende a ritenere migliore un dispositivo, macchina fotografica o cellulare che sia, se dispone di un sensore con una elevata risoluzione, quella caratteristica che, per capirci, si misura in megapixel. I produttori questo lo sanno bene ed il loro settore marketing ancora di più e pertanto spingono notevolmente in questa direzione, come ad esempio ha fatto Nokia che, durante il Mobile World Congress attualmente in svolgimento a Barcellona,...

30 Lug/09

Webcam QuickCam Pro 9000: il nuovo gioiello di casa Logitech

Webcam QuickCam Pro 9000: il nuovo gioiello di casa Logitech

(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({}); Gioiello di casa Logitech con obiettivo Carl Zeiss® e messa a fuoco automatica, che sommato alla risoluzione di 8 megapixel (Interpolazione dal sensore nativo a 2 megapixel) da come risultato immagini più realistiche che mai. Grazie all’ottica di alta qualità, anche a distanze ravvicinate le immagini sono nitidissime. Un ulteriore caratteristica notevole è l’implementazione della tecnologia RightLightâ„¢2,...

30 Lug/09

Webcam QuickCam Pro 9000: il nuovo gioiello di casa Logitech

Webcam QuickCam Pro 9000: il nuovo gioiello di casa Logitech

(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({}); Gioiello di casa Logitech con obiettivo Carl Zeiss® e messa a fuoco automatica, che sommato alla risoluzione di 8 megapixel (Interpolazione dal sensore nativo a 2 megapixel) da come risultato immagini più realistiche che mai. Grazie all’ottica di alta qualità, anche a distanze ravvicinate le immagini sono nitidissime. Un ulteriore caratteristica notevole è l’implementazione della tecnologia RightLightâ„¢2,...


Realizzazione Sito Gestionale Immobiliare

7 Ott/08

Nokia sfida Apple: l’anti-iPhone è l’N5800

Nokia sfida Apple: l’anti-iPhone è l’N5800

È una vigilia carica di tensione quella che separa analisti, esperti e semplici consumatori dalla presentazione del primo cellulare touch screen che Nokia svelerà domani a Londra. E non contano tanto le anticipazioni su internet, le foto “rubate”, il tam-tam petulante intorno a un gadget atteso e desiderato da almeno un anno. Perché alla fine il refrain è sempre lo stesso e prende forma nell’ennesimo guanto di sfida lanciato all’indirizzo del l’iPhone,...