- Web Burning Blog - https://lnx.web-burning.it -

Blockbuster in bancarotta controllata: colpa di Internet e del mercato? No, del suo management

Blockbuster non può più sbagliare. Da oggi infatti il colosso del videonoleggio è ufficialmente in bancarotta controllata, posizione meglio nota nel mondo finanziario USA come Chapter 11. I debiti dell’azienda ammontano a quasi un miliardo e mezzo di dollari ed il simil-piano di salvataggio finora attuato non ha prodotto tangibili risultati.

La decisione è arrivata dopo il tonfo di ieri del titolo nel mercato statunitense dove vengono scambiate le azioni ad elevato rischio e volatilità (il Pink Market), dove le quotazioni della nota catena texana hanno subito un tracollo di oltre il 30%.

Da qui la drammatica decisione, che dovrebbe però garantire al marchio la possibilità di sopravvivere, con una consistente riduzione dei punti vendita, una ovvia ricapitalizzazione ed una profonda revisione del modello di business, assolutamente non più al passo con i tempi e le richieste del mercato.

Blockbuster

Continua a leggere Blockbuster in bancarotta controllata: colpa di Internet e del mercato? No, del suo management… [1]

Commenta » [2]

[3]




Continua a leggere – Original Link:
Blockbuster in bancarotta controllata: colpa di Internet e del mercato? No, del suo management [4]

Technorati Tags: arrivata-dopo [5], chapter 11 [6], elevato-rischio [7], mercato [8], nota-catena [9], occupazione [10], oggi-infatti [11], pink market [12], riduzione-dei [13], texana-hanno [14], una-profonda [15], usa [16]