- Web Burning Blog - https://lnx.web-burning.it -

Gestire gli scanner sul Pinguino

SANE Scanner Access Now Easy è una API utilizzata per il controllo dei cosiddetti Scansionatori di immagine (gli scanner). Il protocollo su cui si basa SANE non è l’interfaccia TWAIN, la quale non riesce a gestire le periferiche di tutti i costruttori, dato che ciascuno utilizza protocolli proprietari, ma una interfaccia propria.
L’architettura di SANE è divisa in due parti, la back end (che comprende i drivers delle varie periferiche supportate) e la front end (interfaccia per gli utenti).
Prima di installare SANE occorre verificare che la periferica che vogliamo utilizzare sia supportata. La lista delle periferiche supportate è possibile consultarla sul sito del progetto [1], per verificare basta inserire marca e modello della nostra periferica.
Se la periferica è supportata, allora prima di procedere con l’installazione occorre preparare il sistema. In base al tipo di periferica che vogliamo gestire, dobbiamo caricare i drivers nel kernel ed installare i pacchetti di supporto, ad esempio, se vogliamo installare uno scanner USB dobbiamo installare i pacchetti libusb.
Dopo aver pensato alle varie dipendenze, possiamo installare SANE. La via più breve e semplice è quella di utilizzare i pacchetti già compilati, richiamarli ed installarli dal terminale. In questo caso, il metodo di installazione dipende dalla distribuzione che utilizzate (ad esempio, per Debian e derivati avremo apt-get install sane xsane). A questo punto, se tutto è andato a buon fine, avremo SANE installato e funzionante sulla nostra macchina.
Per utilizzare SANE occorre innanzitutto lanciarlo, nel menù sarà raggruppato nella classe Grafica (al primo avvio occorrerà accettare le condizioni d’uso), la schermata è molto user-friendly ed intuitiva, potremo gestire le foto acquisite in maniera professionale e con poco sforzo.

Technorati Tags: Grafica [2], Linux [3], sane [4], scanner [5]