HardWare & Gadget

Anonymous colpisce ancora? Nel mirino il Vaticano e Panda Security

8 Mar/12

Anonymous.jpg

Anonymous non smette di far parlare di sé; gli Hacktivisti (attivisti hacker), come ormai vengono chiamati, hanno protestato a modo loro contro l'arresto di LulzSec, uno dei componenti il gruppo, prendendo di mira Panda Security, uno dei più noti produttori di antivirus, ma anche il Vaticano.

Per quanto riguarda la software house specializzata in soluzioni sicurezza, la beffa è stata doppia, dal momento che sono stati trafugati anche i dati (email, password e username) di oltre un centinaio di impiegati dell'azienda, che sarebbero finiti in Rete, cosa che Panda ha prontamente smentito, affermando che il sistema di sicurezza dell'azienda non è stato violato.

Continua a leggere Anonymous colpisce ancora? Nel mirino il Vaticano e Panda Security...

Commenta

Leggi Anche

Condividi
Condividi in DeliciousCondividi in DiggCondividi in RedditCondividi in StumbleCondividi in MixxCondividi in TecnoratiCondividi in Ok Notizie

Commenti

I commenti sono disabilitati per questo articolo.

I commenti sono chiusi.

Autore

Gestionale Immobiliare - Realizzazione Sito Web per Agenzia Immobiliare

Archivio

Iscrizione Newsletter

    Tieniti informato con tutte le novità del mondo informatico con la nostra newsletter
    Email:

    Nome:

    Auto Shop Italia
    Web Burning Blog
    Info Privacy

Meta