HardWare & Gadget

Canone TV, la RAI fa marcia indietro: chi ha un PC non deve pagare

22 Feb/12

Canone RAI

Una vittoria ottenuta senza colpo ferire: può essere così sintetizzato quello che ormai sembra potrà essere l'esito della simil-sollevazione popolare da parte degli utenti del web contro la norma che sanciva la necessità di dover pagare il canone RAI anche dai possessori di PC con accesso ad Internet.

A dire il vero però sarebbe stato il ministro dello sviluppo economico Corrado Passera con il suo staff, a dare un'interpretazione differente al R.D.L. del 1938 che norma la materia, integrato poi da una legge del 1999 ed a portare l'azienda televisiva nazionale ad affermare che era sua intenzione unicamente applicare il canone speciale, quello relativo a chiunque detenga uno o più apparecchi atti o adattabili alla ricezioni di trasmissioni radiotelevisive.

Continua a leggere Canone TV, la RAI fa marcia indietro: chi ha un PC non deve pagare...

Commenta

Leggi Anche

Condividi
Condividi in DeliciousCondividi in DiggCondividi in RedditCondividi in StumbleCondividi in MixxCondividi in TecnoratiCondividi in Ok Notizie

Commenti

I commenti sono disabilitati per questo articolo.

I commenti sono chiusi.

Autore

Gestionale Immobiliare - Realizzazione Sito Web per Agenzia Immobiliare

Archivio

Iscrizione Newsletter

    Tieniti informato con tutte le novità del mondo informatico con la nostra newsletter
    Email:

    Nome:

    Auto Shop Italia
    Web Burning Blog
    Info Privacy

Meta