Internet

ACQUISTO SOFTWARE PREINSTALLATO (OEM)

8 Nov/10

OEM è un acronimo che significa Original Equipment Manufacturer e si riferisce in generale ai produttori di Personal Computer.
La quasi totalità dei prodotti Microsoft è disponibile in versione OEM, ovvero il prodotto viene offerto all’utente finale già preinstallato sul PC. In questo modo l’utente finale, al momento dell’accensione del computer, trova il prodotto Microsoft (tipicamente il sistema operativo ed eventualmente un applicativo, es. Office) già funzionante, senza bisogno di alcuna operazione per l’installazione.

La caratteristica principale del software OEM è data dal fatto che il software viene concesso in licenza all’utente finale come parte integrante del PC sul quale viene installato. Questo significa che il software, una volta installato, perde in qualche modo la sua identità e diventa un’unica entità con il PC.

Si dice infatti che il prodotto Microsoft in versione OEM nasce e muore col PC e non può quindi essere trasferito su altri PC. Qualora si necessitasse di assistenza sul prodotto software Microsoft, è quindi necessario rivolgersi direttamente al rivenditore e/o al produttore del PC.

Gli unici modi per acquisire una licenza completa di sistema operativo client sono la licenza preinstallata (OEM) o il prodotto confezionato (retail – FPP). Tutte le licenze di Windows Client nei contratti multilicenza sono solo licenze di aggiornamento. Richiedono quindi sempre la presenza di una licenza preinstallata o retail.
****************************************************
OEM diretti e System builder

I produttori di PC possono essere OEM diretti, produttori conosciuti a livello nazionale e internazionale (per esempio HP o Dell), oppure OEM System Builder (Assemblatori), di solito produttori italiani con marchi conosciuti a livello regionale (per esempio Ergo o Runner).

Come riconoscere un prodotto OEM
Manuale d’Uso
In caso di Sistema Operativo (Windows 7, Windows Vista, Windows XP Home, Windows XP Professional, Windows 2000 Professional, Windows NT Workstation, Windows Millenium, Windows 98, Windows 95), il Manuale d’Uso è presente in formato cartaceo.

CD di ripristino

Il CD di ripristino è il supporto magnetico che contiene il software oppure una partizione nascosta che ne fa le veci.

Mentre il System Builder ha l’obbligo di fornire tale CD all’utente finale, l’OEM Diretto può, a sua discrezione, anche decidere di non fornirlo (o di fornire altre soluzione di Recovery) sul tipo della partizione nascosta come esempio.

Il CD fornito dal System Builder è caratterizzato dall’ologramma impresso sullo stesso: questo ologramma è il primo elemento anticontraffazione.

Il CD fornito dall’OEM Diretto (se presente) è:

personalizzato qualora si tratti di sistema operativo (può quindi riportare il nome dell’OEM).

ologrammato qualora si tratti di un applicativo.

Certificato di Autenticità (COA)

COA

Il Certificato di Autenticità è il secondo elemento anticontraffazione e fornisce un’ulteriore garanzia di originalità del prodotto.

Inoltre, il Certificato di Autenticità è essenziale in quanto riporta il Product Key, un numero di 25 cifre necessario al momento della prima accensione del PC.

Il Certificato di Autenticità viene applicato dal rivenditore sullo chassis del PC, normalmente in posizione visibile, in modo che, in caso di formattazione del PC, il Product Key sia sempre leggibile e quindi sia possibile la reinstallazione del prodotto.

Il COA riporta il nome del prodotto licenziato e, nel caso di PC forniti da OEM Diretti, riporta anche il marchio del PC o il nome del produttore.

PRODOTTO ORIGINALE

COA di Windows 7. Al posto di “OEM Name” si può trovare il nome del costruttore del PC o “OEM Products” (nel caso il rivenditore sia un System Builder).
********************************************
Assistenza tecnica

L’assistenza tecnica sul software Microsoft OEM deve essere fornita dal System Builder o dall’OEM Diretto, così come viene fornita per l’hardware.

Si tratta di una regola prevista dai contratti fra Microsoft e i produttori di hardware (siano essi OEM Diretti o System Buider). Può capitare che il produttore del PC, alla richiesta di assistenza tecnica da parte dell’acquirente, risponda di rivolgersi a Microsoft. E’ importante che l’utente sappia che l’assistenza tecnica a favore del cliente finale è un obbligo che il produttore si è assunto nei confronti di Microsoft nel momento in cui ha acquistato un prodotto OEM.

Per trovare le informazioni relative al supporto tecnico, che il produttore del PC dovrà fornire, è possiblie aprire la Guida in Linea e Supporto Tecnico dal menù Start (è possibile avere queste informazioni anche aprendo il Pannello di Controllo dal menu Start, selezionare Sistema e quindi fare click sul bottone Supporto Tecnico). All’interno della finestra di dialogo che si aprirà trovate tutte le info relative alle modalità di supporto previste dal produttore.
************************************************

Limitazioni previste dalla licenza OEM

La prima limitazione prevista dalla licenza OEM è la non trasferibilità del software separatamente dal PC sul quale è stato preinstallato.

Questo significa che, in caso di rottura o di furto del PC, o di ogni altra situazione che lo rende inutilizzabile, anche la possibilità di utilizzare il prodotto OEM viene compromessa.

Continua a leggere – Original Link: ACQUISTO SOFTWARE PREINSTALLATO (OEM)

Condividi
Condividi in DeliciousCondividi in DiggCondividi in RedditCondividi in StumbleCondividi in MixxCondividi in TecnoratiCondividi in Ok Notizie

Commenti

I commenti sono disabilitati per questo articolo.

I commenti sono chiusi.

Autore

Archivio

Iscrizione Newsletter

    Tieniti informato con tutte le novità del mondo informatico con la nostra newsletter
    Email:

    Nome:

    Auto Shop Italia
    Web Burning Blog
    Info Privacy

Meta