- Web Burning Blog - http://lnx.web-burning.it -

INSTALLARE WINDOWS 7 SENZA CREARE LA PARTIZIONE NASCOSTA

[1] [2]

Quando si installa un sistema operativo l’abitudine e la prassi consolidata prevedono l’uso di un programma per il partizionamento dei disco, operando in questo modo, dopo aver installato Windows 7, rileverete che il nuovo sistema operativo di Microsoft, crea una partizione nascosta senza lettera, partizione non visualizzata in “Risorse del computer”, una partizione che serve e al ripristino del sistema ed al funzionamento di BitLocker, per le edizioni del sistema operativo, come Ultimate che lo comprendono di default nella loro installazione.

Volendo evitare la formazione di questa piccola partizione di circa 100 MB si spazio e non volete complicarvi la vita quando farete le immagini di salvataggio vediamo come installare Windows 7 senza creare la partizione nascosta.

  Dopo aver inserito il DVD nel lettore/masterizzatore e avviata  la prima fase della procedura d’installazione, fino al momento della scelta della lingua italiana/tastiera italiana, premete la combinazione di tasti Shift+F10 per accedere al Prompt dei comandi dove digiteremo :

    * diskpart per accedere all’utility di partizionamento dei dischi

    * list disk per individuare il disco fisso su cui si vuole installare il sistema solitamente è =0

    * select disk 0 per selezionare il disco fisso su cui vuole installare Windows 7, ossia il disco analizzato in precedenza.

    * clean per cancellare il contenuto del disco

    * create partition primary size=100000 per creare una nuova partizione primaria dove ospitare Windows 7, io preferisco farla di almeno 100000 Mb, chi lo desidera può cambiare le le dimensioni della partizione (mai meno di 50000 Mb) oppure può usare tutto il disco attraverso il comando “create partition primary”

    * select partition 1 per selezionare la partizione appena creata

    * active per attivare la partizione

    * format fs=ntfs quick per formattare la partizione in NTFS

    * exit per uscire da “Diskpart” al termine della procedura di formattazione

    * exit per chiudere il prompt dei comandi e proseguire normalmente con l’installazione del sistema operativo

      * ovviamente dopo ogni comando digitato va premuto il tasto Enter ( Invio)

Con questa metodica sarete certi di non avere la minuscola partizione che Windows 7 crea per le esigenze già viste e l’installazione avverrà nel modo consueto.

Continua a leggere – Original Link: INSTALLARE WINDOWS 7 SENZA CREARE LA PARTIZIONE NASCOSTA [3]

Technorati Tags: aprile [4], dicembre [5], maggio [6], panda cloud antivirus [7], Skype [8], vista [9], Windows [10], wine [11]