Software

DUAL BOOT WINDOWS 7/WINDOWS XP ELIMINARE XP

9 Giu/10








A distanza di circa 7 mesi dalla messa in commercio del nuovo sistema operativo di casa Microsoft, molti utilizzatori , anche perchè dopo molti anni di uso hanno voluto mantenere l’installata di Windows XP utilizzata con soddisfazione fino ad oggi.

L’installazione di Windows 7 poteva essere fatta sia sul pulito ossia su un disco formattato:

INSTALLAZIONE WINDOWS 7 PER IMMAGINI

oppure da DVD di aggiornamento:

INSTALLAZIONE DA DVD DI AGGIORNAMENTO

Oppure con un sistema come questo sotto Windows xp su Windows 7:

WINDOWS XP SU WINDOWS 7

Molti per fare un aggiornamento indolore da Windows XP a Windows 7 hanno preferito creare una partizione sul disco dove era già installato XP.

La metodica è un classico di Microsoft :
quando viene installato un sistema operativo in presenza di un altro, meno recente del primo, si crea un dual boot fra i due con, all’avvio, la possibilità di scelta di quale dei due avviare in un tempo stabilito.

Ora a distanza di tempo sono molti quelli che considerano, dopo aver usato il nuovo sistema operativo, di abbandonare il vecchio Windows XP, anche perchè Microsoft stesso lo sta abbandonando.

Da questa ragione, la necessità di mantenere intatto Seven.

Ricordo, come premessa, che all’atto dell’installazione di Windows 7 quest’ultimo, rileva la presenza di Windows XP andrà a sistemare i suoi files dell’avvio proprio nella Root principale di Windows XP.

Per questa ragione formattando la partizione/disco che lo contiene questi due file verranno eliminati e Windows 7 non si avvierà più.

Questi file sono:

BOOT.MGR

e la cartella nascosta:

BOOT

Volendo quindi eliminare l’installazione di Windows XP, prima della sua formattazione dobbiamo:
A questo punto, andare nella directory radice ( Root C:) della partizione di Windows XP, si dovranno individuare la cartella denominata Boot ed il file bootmgr.

Aprendo, da Windows XP, una finestra di Esplora risorse, si dovrà andare sulla partizione di Windows 7 quindi copiarvi, sempre all’interno della directory radice, la cartella Boot ed il file Bootmgr che avremo prelevato in precedenza dalla Root C: di Windows XP.

In questo modo viene ricreato l’avvio di Windows 7 che sarebbe stato cancellato dalla formattazione.

Continua a leggere – Original Link: DUAL BOOT WINDOWS 7/WINDOWS XP ELIMINARE XP

Technorati Tags: , , , , , , , , , ,

Realizzazione Sito Gestionale Immobiliare

Leggi Anche

Condividi
Condividi in DeliciousCondividi in DiggCondividi in RedditCondividi in StumbleCondividi in MixxCondividi in TecnoratiCondividi in Ok Notizie

Commenti

I commenti sono disabilitati per questo articolo.

I commenti sono chiusi.

Autore

    Spina Rosario
    Inserito da

Archivio

Iscrizione Newsletter

    Tieniti informato con tutte le novità del mondo informatico con la nostra newsletter
    Email:

    Nome:

    Auto Shop Italia
    Web Burning Blog
    Info Privacy

Meta