Software

RAMMAP PER TRACCIARE LA MEMORIA DEL SISTEMA WINDOWS 7

21 Mag/10










Con l’avvento del nuovo sistema operativo WINDOWS 7, è cambiato in modo radicale la modalità di utilizzo della nostra RAM.

Dobbiamo dimenticare ed abbandonare la vecchia modalità di interpretare negativamente un elevato consuno di RAM da parte del sistema operativo che ci ha sempre preoccupato e non poco.

Infatti questa RAM occupata, aveva un legame piuttosto stabile, soprattutto con le *.dll con le quali veniva in contatto e grande era la difficoltà, una volta bloccata, di poterla liberare per essere utilizzata nuovamente avendone immediata necessità di un suo uso.

Questo era un notevole inconveniente, come sempre succede quando la nostra RAM si riduce, proprio perchè veniva a mancare una parte dell’hardware necessario per un funzionamento rapido e corretto dei vari programmi e delle funzioni del sistema operativo stesso.

Da questo asserto la preoccupazione ed il conseguente tentativo di diminuirne il consumo agendo soprattutto sui servizi che sia avviano con il sistema operativo e ne assorbono una bella fetta inizialmente.

Ora dobbiamo cambiare radicalmente questa mentalità, poichè WINDOWS 7 ha cambiato totalmente questa modalità di gestione della RAM.

Infatti non ha più importanza che il sistema operativo occupi e leghi molta RAM proprio perchè il suo legame è reso molto labile e facilmente, in caso di necessità, utilizzabile da qualsiasi programma o funzione lo richieda.

Aggiungo che il fatto che una parte della nostra dotazione di RAM sia occupata rappresenta un fattore positivo in quanto, pur avendo sempre il vantaggio di accelerare l’uso dei programmi che l’anno legata e che sono di nostro uso abituale, può essere immediatamente liberata e messa a disposizione in caso di necessità dal sistema operativo.

Ho fatto questa premessa perchè proprio in questo quadro che si inserisce questo programma capace di tracciare la nostra RAM in modo totale e parziale e quindi ci permette di renderci conto del suo utilizzo totale e parziale.

Questo nuovo strumento di Windows Sysinternals, reso quindi disponibile per il download, permette agli utenti di tracciare l’utilizzo della memoria del sistema delle loro macchine.

Sviluppato dal guru di Windows Mark Russinovich e Bryce Cogswell, RAMMap è ora disponibile per il download sia come utilità autonoma e come parte del pacchetto di Windows Sysinternals, già da noi ben conosciuto ed apprezzato.

RAMMap è in grado di mostrare agli utilizzatori, proprio ciò che sta accadendo alla loro memoria fisica, al di là di tutto quello che il Task Manager ora chiamato in WINDOWS 7 “GESTIONE ATTIVITA”, è in grado di fare.

L’utilità è progettata per integrarsi perfettamente con Windows 7 e Windows Server 2008 R2, ma anche Windows Vista e Windows Server 2008.

Vi siete mai chiesti esattamente come Windows assegni la memoria fisica, la quantità di file di dati viene memorizzato nella cache in RAM, o quanta RAM è utilizzata dal kernel e driver di periferica?

RAMMap rende facile risolvere tali questioni perchè è un avanzato programma di utilità per l’utilizzo della memoria fisica di analisi per Windows con queste caratteristiche funzionali:

– Use Counts: usage summary by type and paging list;

– Processes: process working set sizes;

– Priority Summary: prioritized standby list sizes;

– Physical Pages: per-page use for all physical memory;

– Physical Ranges: physical memory addresses;

– File Summary: file data in RAM by file;

– File Details: individual physical pages by file.”

SYSINTERNALS SUITE DOWNLOAD

RAMMAP DOWNLOAD

Continua a leggere – Original Link: RAMMAP PER TRACCIARE LA MEMORIA DEL SISTEMA WINDOWS 7

Technorati Tags: , , , , , , , , , , ,

Realizzazione Sito Gestionale Immobiliare

Leggi Anche

Condividi
Condividi in DeliciousCondividi in DiggCondividi in RedditCondividi in StumbleCondividi in MixxCondividi in TecnoratiCondividi in Ok Notizie

Commenti

I commenti sono disabilitati per questo articolo.

I commenti sono chiusi.

Autore

    Spina Rosario
    Inserito da

Archivio

Iscrizione Newsletter

    Tieniti informato con tutte le novità del mondo informatico con la nostra newsletter
    Email:

    Nome:

    Auto Shop Italia
    Web Burning Blog
    Info Privacy

Meta