Internet

BITLOCKER PROTEGGERE I VOSTRI DATI SU UNA CHIAVETTA

14 Mag/10








Non tutte le versioni di Windows 7 hanno il programma BITLOCKER per crittografare i dati, una di queste è la versione Ultimate.

Tenete anche presente, a scanso di sorprese che i dati crittografati su questo sistema operativo, potranno essere letti e scritti soltanto su questa installazione di Windows 7 Ultimate, mentre su altri sistemi operativi, come Windows XP o Windows Vista, i dati potranno essere soltanto letti.

Colleghiamo la nostra chiavetta alla macchina attraverso una porta USB ed attendiamo fino a che non venga completamente riconosciuta, in modo di poterla vedere in Computer ossia quello che in Windows XP era chiamato Risorse del Computer e che ora su Windows 7 ha cambiato nome.

A questo punto facciamo click destro sulla stessa chiavetta e nel menu a discesa scegliamo ATTIVA BITLOCKER.

Nella nuova finestra e mettiamo un check sulla voce “Usa password per sbloccare unità“
Inseriamo a questo punto la password che avremo scelta in precedenza, nel campo a lei assegnato ed andiamo avanti.

Nella finestra che vi chiede di salvare la chiave di ripristino in un file oppure di stamparla, click su “Salva la chiave di ripristino in un file” e la localizziamo in una cartella in un posto sicuro e possibilmente non sullo stesso disco/partizione del sistema operativo stesso per ovvii motivi.

La password meglio se lunga ed alfanumerica con inserite maiuscole e minuscole in modo di aumentare le difficoltà di recupero da parte di estranei.

La chiave verrà utilizzata per accedere all’unità nel caso venga dimentichi la password inserita.

Proseguiamo e successivamente click su “Avvia crittografia” per crittografare la nostra chiavetta.

Ora la nostra chiavetta è criptata e possiamo disconnetterla dopo aver utilizzato la solita metodica dello stacco da porta USB..

Ogni volta che inseriremo la chiavetta andando su Computer ci verrà mostrata l’unità con un’icona che ci indica che è crittografata co un lucchetto dimostrativo della cosa.

Cliccando sulla chiavetta ci verrà chiesta la password scelta in precedenza in modo di poter aprire e trattare sia come scrittura sia come lettura quanto vi è contenuto.

Se non ricordiamo la password, possiamo inserire la chiave salvata in precedenza e che fungerà da ancora di salvezza perchè altrimenti non potremmmo più aprire la chiavetta stessa, seguendo un wizard semplice di molte finestre esplicative di quello che dobbiamo fare, durante il quale potremo scegliere una nuova password in sostituzione di quella dimenticata..

Continua a leggere – Original Link: BITLOCKER PROTEGGERE I VOSTRI DATI SU UNA CHIAVETTA

Technorati Tags: , , , , , , , , ,

Leggi Anche

Condividi
Condividi in DeliciousCondividi in DiggCondividi in RedditCondividi in StumbleCondividi in MixxCondividi in TecnoratiCondividi in Ok Notizie

Commenti

I commenti sono disabilitati per questo articolo.

I commenti sono chiusi.

Autore

    Spina Rosario
    Inserito da

Archivio

Iscrizione Newsletter

    Tieniti informato con tutte le novità del mondo informatico con la nostra newsletter
    Email:

    Nome:

    Auto Shop Italia
    Web Burning Blog
    Info Privacy

Meta