HardWare & Gadget

PEC: l’ennesimo pasticcio all’italiana?

27 Apr/10

La premessa è che lo schieramento politico non c'entra. Detto questo, la casella di posta elettronica PEC di cui si è parlato in questi giorni è la classica raffazzonata all'italiana in stile alzare il tappeto e nascondere la polvere o, se preferite,  il costruire la casa partendo dal tetto.

In un paese dove il digital divide lascia prive di connessione ADSL molte persone, si hanno paradossi incredibili come i 50 milioni di PEC a disposizione dei cittadini, dove per alcuni di essi, scaricare la posta (specie con allegati) è un'impresa degna delle fatiche di Ercole, principalmente come tempo necessario a svolgere questa operazione, potendo unicamente contare sul collegamento PSTN (via modem telefonico classico).

Un'altra curiosità riguarda il fatto che la caselle gratuite sono divenute disponibili svariati mesi dopo che tutti i provider privati offrivano un servizio analogo (a pagamento): solito ritardo dell'Amministrazione Pubblica o occorre pensar male, visti gli innumerevoli precedenti quando c'è di mezzo un qualcosa di tecnico affrontato da burocrati?

 Posta Elettronica Certificata

Continua a leggere PEC: l’ennesimo pasticcio all’italiana?…

Leggi i commenti (2) »

Continua a leggere – Original Link: PEC: l’ennesimo pasticcio all’italiana?

Technorati Tags: , , , , , , , , , , , ,

Realizzazione Sito Gestionale Immobiliare

Leggi Anche

Condividi
Condividi in DeliciousCondividi in DiggCondividi in RedditCondividi in StumbleCondividi in MixxCondividi in TecnoratiCondividi in Ok Notizie

Commenti

I commenti sono disabilitati per questo articolo.

I commenti sono chiusi.

HardWare & Gadget

PEC: l’ennesimo pasticcio all’italiana?

27 Apr/10

La premessa è che lo schieramento politico non c'entra. Detto questo, la casella di posta elettronica PEC di cui si è parlato in questi giorni è la classica raffazzonata all'italiana in stile alzare il tappeto e nascondere la polvere o, se preferite,  il costruire la casa partendo dal tetto.

In un paese dove il digital divide lascia prive di connessione ADSL molte persone, si hanno paradossi incredibili come i 50 milioni di PEC a disposizione dei cittadini, dove per alcuni di essi, scaricare la posta (specie con allegati) è un'impresa degna delle fatiche di Ercole, principalmente come tempo necessario a svolgere questa operazione, potendo unicamente contare sul collegamento PSTN (via modem telefonico classico).

Un'altra curiosità riguarda il fatto che la caselle gratuite sono divenute disponibili svariati mesi dopo che tutti i provider privati offrivano un servizio analogo (a pagamento): solito ritardo dell'Amministrazione Pubblica o occorre pensar male, visti gli innumerevoli precedenti quando c'è di mezzo un qualcosa di tecnico affrontato da burocrati?

 Posta Elettronica Certificata

Continua a leggere PEC: l’ennesimo pasticcio all’italiana?…

Leggi i commenti (2) »

Continua a leggere – Original Link: PEC: l’ennesimo pasticcio all’italiana?

Technorati Tags: , , , , , , , , , , , ,

Leggi Anche

Condividi
Condividi in DeliciousCondividi in DiggCondividi in RedditCondividi in StumbleCondividi in MixxCondividi in TecnoratiCondividi in Ok Notizie

Commenti

Nessun commento per “PEC: l’ennesimo pasticcio all’italiana?”

Inserisci Commento

*

Autore

    Spina Rosario
    Inserito da

Archivio

Iscrizione Newsletter

    Tieniti informato con tutte le novità del mondo informatico con la nostra newsletter
    Email:

    Nome:

    Auto Shop Italia
    Web Burning Blog
    Info Privacy

Meta