Software

BITLOCKER CRITTOGRAFIA IN WINDOWS 7

27 Mar/10




Si tratta d una funzionalità aggiornata per Windows 7 ed è disponibile nell’edizione Ultimate del sistema operativo.

BitLocker protegge qualsiasi tipo di materiale, dai documenti alle password, crittografando l’intera unità su cui risiedono Windows. Dopo l’attivazione di BitLocker, qualsiasi file venga salvato su quell’unità viene automaticamente crittografato.

BitLocker To Go, nuova funzionalità di Windows 7, consente di attivare il blocco per i dispositivi di archiviazione portatili che spesso rischiano di essere lasciati in giro (ad esempio, unità memoria flash USB e unità disco esterne).

La crittografia costituisce un modo per aumentare la sicurezza di un messaggio o di un file codificando il contenuto in modo che possa essere letto solo da chi possiede la chiave di crittografia corretta per decodificarlo.

Se ad esempio si effettua un acquisto su un sito Web, le informazioni relative alla transazione, quali indirizzo, numero di telefono e numero di carta di credito, vengono in genere crittografate a scopo di protezione.

Per crittografare l’unità in cui è installato Windows, è necessario che nel computer siano presenti due partizioni: una partizione di sistema, contenente i file necessari per avviare il computer, e una partizione del sistema operativo, contenente Windows. La partizione del sistema operativo verrà crittografata, mentre la partizione di sistema rimarrà non crittografata per consentire l’avvio del computer.

Nelle versioni precedenti di Windows queste partizioni devono essere create manualmente. In questa versione di Windows invece vengono create automaticamente. Se nel computer non è presente una partizione di sistema, la procedura guidata BitLocker ne creerà automaticamente una utilizzando 200 MB di spazio disponibile su disco.

La partizione di sistema non sarà associata a una lettera di unità e non sarà visibile nella cartella Computer.Colleghiamo la chiavetta alla porta USB del computer e lasciamo che venga riconosciuta A questo punto andiamo su Computer e click per verificare se è stata riconosciuta, in questo caso sarà visibile con una sua lettera.

Click con il tasto destro sulla chiavetta e su Attiva BitLocker.

Attendiamo fino al caricamento della nuova finestra e mettiamo una spunta sulla voce “Usa password per sbloccare l’unità“, inserendo la password scelta in precedenza e clicchiamo su Avanti.
Avremo una finestra che ci chiede di salvare la chiave di ripristino in un file oppure di stamparla.

Premiamo su “Salva la chiave di ripristino in un file” e la mettiamo una cartella sicura e di facile ricordo.
La chiave servirà per accedere all’unità nel caso venga dimentica la password. Click su “Avanti” e successivamente su “Avvia crittografia”.

Tutto questo fino alla fine del processo senza assolutamente rimuovere la chiavetta dal PC altrimenti i file e la pendrive potrebbero danneggiarsi.

Ogni volta che inseriremo la pendrive andando su Computer vedremo la nostra unità crittografata protetta da un lucchetto che significa appunto che è stata crittografata.

Continua a leggere – Original Link: BITLOCKER CRITTOGRAFIA IN WINDOWS 7

Technorati Tags: , , , , , , , ,

Leggi Anche

Condividi
Condividi in DeliciousCondividi in DiggCondividi in RedditCondividi in StumbleCondividi in MixxCondividi in TecnoratiCondividi in Ok Notizie

Commenti

I commenti sono disabilitati per questo articolo.

I commenti sono chiusi.

Autore

    Spina Rosario
    Inserito da
Gestionale Immobiliare - Realizzazione Sito Web per Agenzia Immobiliare

Archivio

Iscrizione Newsletter

    Tieniti informato con tutte le novità del mondo informatico con la nostra newsletter
    Email:

    Nome:

    Auto Shop Italia
    Web Burning Blog
    Info Privacy

Meta