HardWare & Gadget

Virtobot, l’autopsia diventa virtuale

22 Mar/10

Che siate fan sfegatati di serie TV cult come CSI o che seguiate con assiduità gli odierni telegiornali, dove a farla da padrone ci sono fatti di cronaca a cui spesso seguono esami autoptici, vi sarte spesso chiesti quanto fegato (e stomaco forte) debbano avere i medici per operare su cadaveri, talvolta anche ad anni di distanza, nonostante quello sia il loro mestiere.

Mai come in questo caso la tecnologia viene in aiuto, grazie a Virtobot, un sistema computerizzato attualmente in fase di sperimentazione presso l'Università di medicina Forense di Berna, che promette di rendere più semplici ed assolutamente non invasivi i rilievi sui corpi dei deceduti, alla ricerca delle cause che ne hanno causato la morte.

 Virtobot

Continua a leggere Virtobot, l’autopsia diventa virtuale…

Commenta »

Continua a leggere – Original Link: Virtobot, l’autopsia diventa virtuale

Technorati Tags: , , , , , ,

Leggi Anche

Condividi
Condividi in DeliciousCondividi in DiggCondividi in RedditCondividi in StumbleCondividi in MixxCondividi in TecnoratiCondividi in Ok Notizie

Commenti

I commenti sono disabilitati per questo articolo.

I commenti sono chiusi.

Autore

    Spina Rosario
    Inserito da

Archivio

Iscrizione Newsletter

    Tieniti informato con tutte le novità del mondo informatico con la nostra newsletter
    Email:

    Nome:

    Auto Shop Italia
    Web Burning Blog
    Info Privacy

Meta