HardWare & Gadget

Pirateria infoormatica: 15 mesi di reclusione ad un cittadino britannico

19 Feb/10

Niente pirateria, siamo Inglesi! Il titolo del cult-movie del 1973 è in realtà un po' diverso, ma questo riadattato si presta perfettamente a descrivere cos'è accaduto recentemente sul territorio di Sua Maestà e che ha riguardato la pirateria informatica.

Secondo l'agenzia, Nicholas Wright, un suddito di Elisabetta II sarebbe stato condannato a quindici mesi di reclusione per essersi reso protagonista del furto e contraffazione di software Microsoft per un importo valutato in circa 190 mila sterline, pari a circa 220 mila €.

 Windows - copia contraffatta

Continua a leggere Pirateria infoormatica: 15 mesi di reclusione ad un cittadino britannico…

Commenta »

Continua a leggere – Original Link: Pirateria infoormatica: 15 mesi di reclusione ad un cittadino britannico

Technorati Tags: , , , , , , , , , , ,

Leggi Anche

Condividi
Condividi in DeliciousCondividi in DiggCondividi in RedditCondividi in StumbleCondividi in MixxCondividi in TecnoratiCondividi in Ok Notizie

Commenti

I commenti sono disabilitati per questo articolo.

I commenti sono chiusi.

Autore

    Spina Rosario
    Inserito da

Archivio

Iscrizione Newsletter

    Tieniti informato con tutte le novità del mondo informatico con la nostra newsletter
    Email:

    Nome:

    Auto Shop Italia
    Web Burning Blog
    Info Privacy

Meta