Internet

FREQUENZA DI AGGIORNAMENTO RESTA A 59 HERTZ INVECE CHE A 60 HERTZ

25 Dic/09



Questa del titolo è sicuramente un bug di Windows 7, infatti per quanto cerchiamo nel menu a discesa delle impostazioni del monitor di variare da 59 HERTZ a 60 HERTZ, questa operazione non va a buon fine e la frequenza dopo aver dato tutti gli OK torna sui 59.
Come sappiamo, nei monitor LCD, la frequenza di default è proprio quella che vogliamo raggiungere ossia i 60 HERTZ, non è che la cosa assuma grande rilevanza per quell’unico HERTZ mancante, però è opportuno segnalarlo, nella speranza che Microsoft provveda magari con un prossimo HOTFIX.
Molti hanno cercato di ottenere il risultato cambiando la scheda video., andando su una più recente, però i risultati sono molto controversi, almeno questo a tuttoggi è un piccolo bug senza soluzione.

PANNELLO DI CONTROLLO/SCHERMO/MODIFICA RISOLUZIONE/IMPOSTAZIONI AVANZATE/TAB MONITOR/FREQUENZA DI AGGIORNAMENTO

quindi se regoliamo la frequenza di aggiornamento nel menu a discesa e poi confermiamo entro i secondi richiesti, questa torna regolarmente a 59 come vedete nell’immagine allegata.

Continua a leggere – Original Link: FREQUENZA DI AGGIORNAMENTO RESTA A 59 HERTZ INVECE CHE A 60 HERTZ

Technorati Tags: , , , , , , , , , , ,

Realizzazione Sito Gestionale Immobiliare

Leggi Anche

Condividi
Condividi in DeliciousCondividi in DiggCondividi in RedditCondividi in StumbleCondividi in MixxCondividi in TecnoratiCondividi in Ok Notizie

Commenti

I commenti sono disabilitati per questo articolo.

I commenti sono chiusi.

Autore

    Spina Rosario
    Inserito da
Gestionale Immobiliare - Realizzazione Sito Web per Agenzia Immobiliare

Archivio

Iscrizione Newsletter

    Tieniti informato con tutte le novità del mondo informatico con la nostra newsletter
    Email:

    Nome:

    Auto Shop Italia
    Web Burning Blog
    Info Privacy

Meta