HardWare & Gadget

Apple e Psystar: nuova faraonica richiesta di risarcimento

26 Nov/09

apple_psystarNel corso di questa settimana Apple ha richiesto un’ingiunzione permanente contro il produttore Psystar. In un documento consegnato al giudice William Alsup, che si occupa del caso, Apple ha dichiarato che si sente in diritto di richiedere un giudizio permanente contro Psystar secondo le norme stabilite dalle leggi Copyright Act e Digital Millennium Copyright Act della legislazione Statunitense. In particolare la richiesta di risarcimento di Apple, che comprende sia i danni per l’infrazione dei diritti di copyright, sia il rimborso delle spese legali, va da un minimo di 500 mila dollari ad un massimo di cinque milioni di dollari. Una richiesta di risarcimento di questa portata fa parte di una precisa strategia, in quanto Psystar non sarebbe per nulla in grado di sostenere una spesa simile: la documentazione depositata nel corso delle procedure di bancarotta rivelano come il valore degli asset della piccola azienda della Florida arrivi a malapena a 50 mila dollari. Lo scopo dell’ingiunzione permanente richiesta da Apple è evitare che ad ogni rilascio di un sistema operativo la mela debba procedere con una nuova azione legale. Nella documento consegnato al giudice Alsup è contenuta una dichiarazione di Phil Schiller, senior vice president per Apple, che sostanzia le posizioni che la Mela sta prendendo nei confronti del produttore di cloni Mac: “Se Psystar continuerà nelle sue attività, continuerà anche il danno ad Apple e al suo brand. Credo che non dovrebbe essere richiesto ad Apple di depositare un’altra azione legale per interrompere la continua infrazione di Psystar della nostra proprietà intellettuale ogni volta che Apple rilascia una nuova versione di Mac Os X. Richiedere ad Apple di depositae più azioni legali per fermare la medesima condotta sarebbe iniquo, costoso ed uno spreco delle risorse della Corte e delle parti”. Una nuova udienza è stata programmata per il 14 dicembre in una corte di San Francisco. La nuova mossa di Apple giunge a seguito del giudizio sommario pronunciato nel corso delle passate settimane dal giudice Alsup, che ha riconosciuto Psystar rea di aver infranto il copyright della Mela con l’installazione non autorizzata delle versioni di Mac OS X sui propri sistemi.

Condividi:

del.icio.us
Facebook
Google
OKnotizie
Technorati
Wikio
Print this article!
E-mail this story to a friend!

Continua a leggere – Original Link: Apple e Psystar: nuova faraonica richiesta di risarcimento

Technorati Tags: , , , , , , , , , , ,

Leggi Anche

    Magic Mouse piace anche su Windows
    Magic Mouse piace anche su Windows - Magic Mouse evidentemente piace anche agli utenti Windows: nonostante Apple non supporti il proprio nuovo mouse per il sistema operativo di...
Condividi
Condividi in DeliciousCondividi in DiggCondividi in RedditCondividi in StumbleCondividi in MixxCondividi in TecnoratiCondividi in Ok Notizie

Commenti

I commenti sono disabilitati per questo articolo.

I commenti sono chiusi.

Autore

Archivio

Iscrizione Newsletter

    Tieniti informato con tutte le novità del mondo informatico con la nostra newsletter
    Email:

    Nome:

    Auto Shop Italia
    Web Burning Blog
    Info Privacy

Meta