HardWare & Gadget

File Sharing sotto attacco!

27 Lug/09

file-sharing-internetNelle ultime settimane la Federazione contro la pirateria musicale ha rimosso oltre 30 mila link a file musicali protetti da copyright. Il repertorio di file non autorizzati è prevalentemente italiano, e tra i siti interessati ci sono Mininova, il famoso tracker dal quale sono stati eliminati oltre 20 mila torrent, Rapidshare, uno dei più famosi servizi di file hosting e Megaupload. Secondo una stima della Fpm i 30 mila link rimossi avevano già contato oltre 10 milioni di download dalla loro nascita. Sotto controllo anche Emule che aveva

iniziato la sua lenta ripresa dopo il duro colpo subito il 16/09/2007 con la chiusura dei suoi server principali(Donkey). L’attività di pulizia interessa anche Youtube, Myspace e Facebook dai quali verranno eliminate tracce illegali e falsi profili. La Fpm ricorda: «L’attività di rimozione proseguirà su base giornaliera al fine di ridurre ai minimi termini la presenza di brani italiani sui siti di hosting remoto». Lunga vita al p2p?

Condividi:

del.icio.us
Facebook
Google
OKnotizie
Technorati
Wikio
Print this article!
E-mail this story to a friend!

Continua a leggere – Original Link: File Sharing sotto attacco!

Technorati Tags: , , , , , , , , ,

Leggi Anche

Condividi
Condividi in DeliciousCondividi in DiggCondividi in RedditCondividi in StumbleCondividi in MixxCondividi in TecnoratiCondividi in Ok Notizie

Commenti

I commenti sono disabilitati per questo articolo.

I commenti sono chiusi.

Autore

Archivio

Iscrizione Newsletter

    Tieniti informato con tutte le novità del mondo informatico con la nostra newsletter
    Email:

    Nome:

    Auto Shop Italia
    Web Burning Blog
    Info Privacy

Meta