Internet

Internet Explorer 8, ecco come funziona

2 Ott/08

Microsoft svela la versione beta dell’ottava edizione suo browser.

Microsoft rilancia nella guerra dei browser. La casa di Redmond ha svelato la versione beta2 di Internet Explorer 8. L’edizione finale è prevista intorno alla fine dell’anno. La prima conseguenza positiva dell’uscita di Chrome, il browser di Google lanciato pochi giorni fa, è sicuramente quella di aver dato una scossa al mercato dei software di navigazione, che rischiava una certa stagnazione dovuta proprio allo strapotere di Internet Explorer. Mozilla Firefox, il browser open source con maggiore diffusione, conquista sempre più utenti, ma troppo lentamente e altri software come Safari, Opera e Netscape hanno percentuali di utilizzatori assolutamente irrisorie. Chrome è un concorrente reale, e Microsoft “risponde” rilasciando la versione beta2 del suo browser, frutto di mesi e mesi di svluppo. Non una dunque è una conseguenza diretta dello tsunami Chrome, ma è segno che comunque il settore è effervescente

Ma perché è importante la guerra dei browser visto che si tratta di software gratuito? L’utilizzo di Internet negli ultimi anni ha avuto una crescita senza soste. Il neo-amministratore delegato di Microsoft, Pietro Scott Jovane, ha stimato che nel 2011 l’80% della conoscenza mondiale sarà resa disponibile su Internet sotto una qualche forma. Diventa quindi di importanza strategica essere tra chi fornisce gli strumenti di navigazione e può quindi influenzare, anche minimante, la fruizione dei contenuti.

Internet Explorer 8 beta2
Le versioni beta dei programmi sono versioni non definitive, comunque funzionanti, usate dalle aziende soprattutto per un test “sul campo” per evidenziare problemi e incompatibilità. Questa versione è piuttosto stabile e mostra diverse novità: il browser è ora più sicuro, più attento alla privacy e con una produttività migliorata.
La sicurezza è stata migliorata grazie al sistema di filtraggio dei siti ritenuti fasulli (fake) e al blocco dei file ritenuti pericolosi. È possibile segnalare in maniera molto semplice siti sospetti, ben il 45% dei siti che rientrano nell’elenco di quelli fasulli provengono infatti da segnalazioni degli utenti.
Grandi miglioramenti anche per quanto riguarda la privacy con la possibilità di navigare in speciali sessioni (Private Browsing) che non memorizzano alcunché sul computer. Ideali quando si usa un PC di una postazione pubblica o quando non si vuole lasciare traccia delle proprie navigazioni.
Le novità più interessanti riguardano però la produttività. Migliorata notevolmente la ricerca, che adesso propone risultati in tempo reale sia tra quelli presenti nei motori di ricerca, sia guardando nella nostra hystory o tra i preferiti. Inoltre sono stati introdotti gli “Acceleratori”. Si tratta di funzioni, per lo più attivabili con il tasto destro del mouse, che velocizzano notevolmente alcune operazioni fatte frequentemente. Evidenziando un indirizzo posso, ad esempio, trovarlo immediatamente su Live Search Maps, posso tradurre un testo, inviare un link via mail o cercare una persona su Facebook. Se vedo un oggetto su un determinato sito posso ricercalo sul Web o sapere immediatamente se è in vendita su ebay. Le possibilità sono davvero tante anche perché lo sviluppo di Acceleratori è solo all’inizio. Ultima novità di rilievo è la possibilità di “ritagliare” un pezzo di Web per tenerlo costantemente sott’occhio. Con la funzione Slice posso selezionare una parte di una pagina Web e metterla nella barra dei preferiti. Ogni volta che verrà modificata inizierà a lampeggiare e potrò così seguire l’evolversi di una data notizia o di un’asta su ebay.

Internet exploer 8 beta2 è già disponibile in italiano e potete scaricarla da qui:
www.microsoft.com/ie8

di Federico Cociancich


(Fonte: Computermente)

Condividi
Condividi in DeliciousCondividi in DiggCondividi in RedditCondividi in StumbleCondividi in MixxCondividi in TecnoratiCondividi in Ok Notizie

Commenti

I commenti sono disabilitati per questo articolo.

I commenti sono chiusi.

Autore

Archivio

Iscrizione Newsletter

    Tieniti informato con tutte le novità del mondo informatico con la nostra newsletter
    Email:

    Nome:

    Auto Shop Italia
    Web Burning Blog
    Info Privacy

Meta