Internet

Google: 1 sito su 1000 è infetto

21 Feb/08

siti_web_infetti_720.jpg

Google ha recentemente studiato il grado di pericolosità dei siti Web, controllando la capacità che questi hanno di trasmettere al computer dell’utente malware o virus. Il risultato è che 1 sito su 1000 è infetto, ossia una totalità di circa tre milioni di siti. I portali più pericoli sono cinesi (Da cui proviene il 67% di siti infetti), a seguire ci sogno gli USA con i malware (15%) e la Russia (4%).

Altre percentuali, molto più basse, toccano invece la Malesia (2,2%), la Corea (2%), Panama (1,1%), Germania (1%), Hong Kong, la Turchia e la Francia con meno dell’1%. Secondo quanto comunicato circa l’1,3% degli utenti, che ricercano contenuti nei motori di ricerca, cade in questi siti ad alto rischio: Gli anti-virus infatti riescono, secondo alcuni test, ad individuare e bloccare circa il 70% delle infezioni. La restante parte riesce a penetrare la “barriera” ed a intaccare i nostri dati più sensibili.

Fonte WebMasterPoint.org


(Fonte: Uploads Blog)

Condividi
Condividi in DeliciousCondividi in DiggCondividi in RedditCondividi in StumbleCondividi in MixxCondividi in TecnoratiCondividi in Ok Notizie

Commenti

I commenti sono disabilitati per questo articolo.

I commenti sono chiusi.

Autore

Gestionale Immobiliare - Realizzazione Sito Web per Agenzia Immobiliare

Archivio

Iscrizione Newsletter

    Tieniti informato con tutte le novità del mondo informatico con la nostra newsletter
    Email:

    Nome:

    Auto Shop Italia
    Web Burning Blog
    Info Privacy

Meta