Telefonia

Costi di ricarica: tutti accettano tranne la Wind!

5 Mar/07

WindIeri abbiamo pubblicato la notizia che parlava dell’abolizione, secondo quanto deciso dal decreto Bersani, dei costi di ricarica entro il 4 Marzo per quanto riguarda le ricariche prepagate di tutti i gestori di telefonia mobile. Beh la 3G (Tre) si è legalizzata già dal 2 Marzo, la Vodafone lo ha fatto ieri, domenica 4 Marzo, e in ritardo si è messa in regola anche la Tim che da oggi ha eliminato i costi di ricarica.

Vi chiederete, e la Wind? Beh una delle società di telefonia mobile più grande in Italia non ci sta, se non alle sue condizioni, e ha deciso di non applicare (almeno per il momento) ciò che la legge richiede. Sembra che la Wind richieda ai suoi utenti di cambiare piano tariffario (con un aumento delle tariffe) per avere l’eliminazione dei costi di ricarica. Comunque le notizie rimangono ancora vaghe e incerte e bisognerà attendere qualche giorno per vedere gli sviluppi di questa vicenda che probabilmente finirà a favore degli utenti. Non perdetevi la prossima News!

Technorati Tags: , ,

Realizzazione Sito Gestionale Immobiliare

Leggi Anche

Condividi
Condividi in DeliciousCondividi in DiggCondividi in RedditCondividi in StumbleCondividi in MixxCondividi in TecnoratiCondividi in Ok Notizie

Commenti

I commenti sono disabilitati per questo articolo.

I commenti sono chiusi.

Autore

Archivio

Iscrizione Newsletter

    Tieniti informato con tutte le novità del mondo informatico con la nostra newsletter
    Email:

    Nome:

    Auto Shop Italia
    Web Burning Blog
    Info Privacy

Meta